X Utilizziamo i cookie per essere sicuri di offrirti la migliore esperienza sul nostro sito. Per maggiori informazioni clicca qui


Ambliopia

Detta anche “occhio pigro”, si definisce ambliopia quella condizione, sempre monolaterale, nella quale un occhio, nonostante l’assenza di patologie, non riesce a raggiungere una buona acutezza visiva

Approfondimento

l’ambliopia è un problema di binocularità, che può essere dovuto a due cause: uno strabismo a carico di un solo occhio o ad una differenza di refrazione molto marcata.. in questi casi il cervello riceve due immagini tra loro differenti per nitidezza (in caso di ambliopia refrattiva) o per direzionalità (in caso di ambliopia strabismica). per evitare il conflitto di informazioni il cervello elimina uno degli occhi dalla visione (ambliopia ex anopsia). questa eliminazione (soppressione) è normalmente a carico della zona centrale del campo visivo, mentre il campo periferico è tipicamente integro. l’ambliopia si instaura solo in età pediatrica, e può essere associata o meno ad una cosi detta fissazione eccentrica, ossia l’occhio ambliope si adatta a fissare con un punto non centrale, al quale corrisponde un’acutezza visiva inferiore

Sintomi

  • è normalmente asintomatica, in quanto il soggetto ambliope, binocularmente, riesce a vedere bene. Solo in caso di un esame specialistico, o il dover guardare con un occhio solo, occludendo quello buono, riesce ad evidenziare il problema

Elenco Esami Per La Diagnosi:

  • refrazione optimetrica

  • rilevamento acutezza visiva



Sviluppato da InfoMyWeb.com - Presente su TusciaInVetrina - Credits