X Utilizziamo i cookie per essere sicuri di offrirti la migliore esperienza sul nostro sito. Per maggiori informazioni clicca qui


Tonometria e Pachimetria

Misurazione della pressione dell’occhio la tonometria è la misurazione della pressione interna dell’occhio, ossia dall’equilibrio tra produzione di umor acqueo da parte dei processi ciliari ed il suo deflusso tramite assorbimento e deflusso nel canale di Schlemm.

Come funziona

tutti i tonometri indicano la pressione interna oculare osservando la deformazione della cornea sottoposta ad una pressione esterna nota. Applicando una certa forza su una piccola superficie corneale, la deformazione della stessa sarà tanto maggiore quanto minore è la pressione interna che vi si contrappone e quanto più sottile, e quindi deformabile, è la cornea stessa. Per questo motivo la misura dello spessore corneale (pachimetria) è un esame indispensabile per valutare la pressione interna. La tonometria a soffio non prevede contatto oculare e quindi non è invasiva, al contrario degli altri tipi

Perché eseguiamo questo esame

la pressione endoculare elevata è il principale fattore scatenante del glaucoma. che rappresenta la più diffusa malattia oculare invalidante (può portare alla cecità). Per conto suo, poi, la pachimetria è un esame propedeutico alla chirurgia refrattiva.

Patologie e disagi intercettabili



Prenota Esame

Sviluppato da InfoMyWeb.com - Presente su TusciaInVetrina - Credits