t Autorefrattometria Viterbo Civita Castellana Vallerano - Salute Visiva
X Utilizziamo i cookie per essere sicuri di offrirti la migliore esperienza sul nostro sito. Per maggiori informazioni clicca qui


Autorefrattometria

Esame computerizzato della vista L’Autorefrattometria è una misura computerizzata oggettiva del difetto visivo da lontano. Le strumentazioni forniscono dati estremamente accurati e precisi, ma non direttamente utilizzabili per approntare occhiali. Solo l’indagine soggettiva eseguita da un professionista preparato può essere utilizzata per una prescrizione di lenti confortevole ed adatta ad ogni caso particolare.

Come funziona

L’autorefrattometro invia un fascio di luce infrarossa alla retina. In caso di ametropia (miopia, ipermetropia, astigmatismo) la vergenza del fascio riflesso dal fondo retinico viene alterata proporzionalmente all’entità del difetto. Lo strumento analizza la deviazione del raggio riflesso e la converte in valori diottrici

Perché eseguiamo questo esame

Gli autorefrattometri moderni sono estremamente rapidi e precisi e permettono una quantificazione di miopia, ipermetropia o astigmatismo in modo molto veloce. L’autorefrattometro, inoltre, analizza la luce riflessa dal fondo, per cui si possono osservare in retroilluminazione i mezzi trasparenti (principalmente cornea e cristallino), rendendo possibile riconoscere opacità corneali (leucoma), del cristallino (cataratte) o depositi sulla I..O.L. in pochi secondi. Con una procedura molto rapida e veloce con questo strumento si effettua una prima valutazione dell’occhio che ci permette riconoscere precocemente alcune patologie e di ridurre i tempi della valutazione del problema visivo.

Patologie e disagi intercettabili

  • miopia

  • ipermetropia

  • astigmatismo

  • astigmatismo irregolare

  • lecomi

  • cataratte

  • cataratte secondarie



Prenota Esame

Sviluppato da InfoMyWeb.com - Presente su TusciaInVetrina - Credits